CINEMA RONDINELLA

RICHIEDILA

SOCIAL NETWORK

NOI SIAMO QUI

IL CALENDARIO







 


PIIGS
OVVERO, COME IMPARAI A PREOCCUPARMI E A COMBATTERE l’AUSTERITY
di Adriano Cutraro, Federico Greco, Mirko Melchiorre
Italia, 2017, 1h14.
VENERDÌ
15 Settembre
20.00 Proiezione unica
biglietto unico: € 4,00


CREDITS
Titolo Originale:
Piigs
Regia:
Adriano Cutraro, Federico Greco, Mirko Melchiorre
Sceneggiatura:
Adriano Cutraro, Federico Greco, Mirko Melchiorre
Fotografia:
Mirko Melchiorre
Montaggio:
Federico Greco
Musica:
Paolo Baglio, Daniele Bertinelli, Antonio Genovino
Interpreti:
Claudio Santamaria
Paese:
Italia 2017
Durata:
76 Min
Produzione:
STUDIO ZABALIK DI ALESSANDRO PEZZA, IN COLLABORAZIONE CON RADICAL PLANS DI HAIDER RASHID, CON IL CONTRIBUTO DI ROOM 23
Distribuzione:
FIL ROUGE MEDIA
 

SINOSSI:
Un film a metà strada tra "Inside Job" e le storie proletarie di Ken Loach. È un viaggio affascinante e rivoluzionario nel cuore della tragica crisi economica europea. Realizzato da tre filmmaker dopo cinque anni di ricerche e due di riprese, è un'immersione senza precedenti e senza censure nei dogmi dell'austerity e afferma con la voce di prestigiosi economisti, intellettuali ed esperti internazionali che l'origine della crisi dei debiti europei non risiede nell'inadeguatezza delle popolazioni dei Paesi in crisi ma nelle fondamenta stesse dell'euro. Il documentario racconta anche le dirette conseguenze dell'austerity a Roma, concentrandosi sulla storia della sopravvivenza di una Cooperativa sociale che assiste disabili e persone svantaggiate.
Dintorni di Roma, oggi. Claudia sta provando a salvare la Cooperativa "Il Pungiglione" dal fallimento. "Il Pungiglione" ha un credito di un milione di euro dal comune e dalla regione e rischia di chiudere per sempre: 100 dipendenti perderanno il lavoro e 150 disabili rimarranno senza assistenza. È una bomba sociale a orologeria. È vero che nell'Eurozona non c'è alternativa all'austerity, al Fiscal Compact, al pareggio di bilancio, ai tagli alla spesa sociale? Al fallimento del "Pungiglione"?

RECENSIONE:
«L'attore Claudio Santamaria presta la voce all'io narrante (in realtà sono tre i registi: Adriano Cutraro, Federico Greco e Mirko Melchiorre) che nel prologo si presenta come qualcuno che rientra in Italia dopo anni di assenza, nel 2011. L'occasione di avere diversi esperti di economia a portata di microfono rende il film possibile, e così P.i.i.g.s. prende gradualmente la sua forma - nell'arco di cinque anni, stando alle note di regia: inchiesta giornalistica costruita su interviste e immagini d'archivio, con qualche inserto di animazione grafica. Ma soprattutto con una copertura in parallelo delle difficoltà affrontate dalla cooperativa Il Pungiglione, che, detto sinteticamente, a causa dell'avvento delle politiche di austerity, è minacciata nella sua stessa sopravvivenza.. » (Raffaella Giancristofaro , 'Mymovies.it')


CINEMA RONDINELLA
Viale Matteotti 425 - Sesto San Giovanni (MI)
tel 02.22.47.81.83 - fax 02.24.41.07.09
Per ricevere la newsletter settimanale scrivi a:
info@cinemarondinella.it