CINEMA RONDINELLA

RICHIEDILA

SOCIAL NETWORK

NOI SIAMO QUI

IL CALENDARIO







 

LA RAGAZZA DEI TULIPANI
di Justin Chadwick, USA, Gran Bretagna, 2017, 1h47.
con Alicia Vikander, Dane DeHaan, Judi Dench, Christoph Waltz, Jack O'Connell
MERCOLEDÌ
17 Ottobre
15.30 Proiezione unica
€ 3,00


CREDITS
Titolo Originale:
Tulip Fever
Regia:
Justin Chadwick
Interpreti:
Alicia Vikander, Dane DeHaan, Judi Dench, Christoph Waltz, Jack O'Connell, Cara Delevingne, Zach Galifianakis, Holliday Grainger, Kevin McKidd, Tom Hollander, Matthew Morrison, Joanna Scanlan
Soggetto:
Deborah Moggach - (romanzo)
Sceneggiatura:
Tom Stoppard
Fotografia:
Eigil Bryld
Musiche:
Danny Elfman
Montaggio:
Rick Russell
Scenografia:
Simon Elliott
Arredamento:
Rebecca Alleway
Costumi:
Michael O'Connor
Effetti:
Neal Champion, Angela Barson, BlueBolt
Paese:
Gran Bretagna, USA 2017
Durata:
107 Min
Produzione:
RUBY FILMS, WORLDVIEW ENTERTAINMENT
Distribuzione:
01 DISTRIBUTION
 

SINOSSI:
Amsterdam, 1636: la citta è in pieno fermento. Il commercio prospera, le arti fioriscono. Sophia, orfana cresciuta dalle suore, viene presa in sposa da un ricco mercante, Cornelis Sandvoort, molto piuÌ vecchio di lei. Lui desidera ardentemente un figlio, ma lei non riesce a darglielo, mettendo cosi in pericolo il loro matrimonio. I due decidono di posare per un ritratto che li renderaÌ immortali, ma Sophia inizia una relazione con il pittore, un giovane e talentuoso artista: Jan van Loos. Tutto questo mentre la cameriera di Sophia, Maria, scopre di aspettare un figlio dal ragazzo di cui è innamorata, che per un equivoco è fuggito via. Per salvare la situazione, le due donne escogitano un piano, apparentemente comodo per entrambe. Ma, mentre l'Olanda è preda di una follia collettiva, la febbre di possedere i bulbi di tulipani, con pennellate intense di sensualità, irresistibile desiderio, inganno, sogni e illusioni, il ritratto prende tutt'altra forma, colorando passioni per cui daresti la vita.

RECENSIONE:
«Neanche a dirlo, le prove attoriali sono tutte di livello, e la regia di Chadwick porta a scavare nell'animo di chi provava, in tempi ben diversi dai nostri, a valicare ruoli, confini, etichette sociali. La passione è materia sua - l'aveva già dimostrato nel precedente lavoro L'altra donna del re (anche quello in costume e incentrato su un triangolo amoroso) - questa volta seleziona il filtro dell'espediente artistico. .» (Claudia Catalli , 'Mymovies.it')
 


CINEMA RONDINELLA
Viale Matteotti 425 - Sesto San Giovanni (MI)
tel 02.22.47.81.83 - fax 02.24.41.07.09
Per ricevere la newsletter settimanale CLICCA QUI
PRIVACY POLICY